Il percorso di comunicazione

Contattaci

Il percorso di comunicazione

Toastmasters è comunicazione efficace!

Learning by doing” è sicuramente il motto che descrive perfettamente il percorso Toastmasters ed è per questo che il miglioramento della capacità di public speaking avviene attraverso il continuo esercizio.

Ad ogni serata i soci hanno la possibilità di presentare i loro discorsi davanti agli altri membri del club, in un ambiente sicuro e in grado di dare loro feedback e suggerimenti efficaci per migliorare le proprie capacità comunicative.

Il percorso di ogni socio Toastmasters parte con un manuale “base”, chiamato Competent Comunicator, composto da 10 differenti progetti.

Ogni progetto fornisce suggerimenti pratici e obbiettivi specifici da raggiungere attraverso  i discorsi, permettendo così allo speaker di esercitare ogni area della comunicazione. Si inizia imparando a creare la struttura del discorso, per poi passare a sfide più complesse come migliorare il body language, la varietà vocale sino ad arrivare ai discorsi motivazionali ed ispirazionali.

Gli argomenti di ogni discorso sono  assolutamente liberi così che i soci possano parlare delle loro passioni e di tutto ciò che li affascina e li coinvolge.

A fine della serata gli oratori ricevono valutazioni scritte da tutti i partecipanti e una valutazione orale dal valutatore che è stato loro assegnato. In questo modo ognuno di loro è in grado di capire nel modo più oggettivo possibile se gli obbiettivi che si era preposto sono stati raggiunti, quali sono stati i suoi punti di forza e quelli di miglioramento.

Dopo dieci discorsi lo speaker diventa competent communicator e può proseguire con manuali avanzati dedicati agli argomenti più vari, come raccontare storie, vendere, ispirare.

I primi 10 progetti:

  1. Icebreaker (Rompighiaccio): il primo progetto ha  due obbiettivi ovvero quello di presentare il nuovo socio al club e quello di fargli vincere per la prima volta la paura di parlare in pubblico.
  2. Organize your speech (Organizza il tuo discorso): attraverso il secondo progetto si impara a strutturare l’apertura il corpo e la conclusione del discorso.
  3. Get to the point (Arriva al punto): cosa sono il fine generale e  e il fine specifico? Pochi lo sanno ma sono entrambi fondamentali per un discorso efficace. Il terzo progetto ha l’obbiettivo di aiutarci a sfruttarli a nostro vantaggio.
  4. How to say it (Come dirlo): usare frasi semplici, parole chiare e dirette che creino immagine vivide e amplifichino il messaggio, è questo la sfida nel progetto n°4.
  5. Your body speaks (Il tuo corpo parla): il linguaggio del corpo è una componente fondamentale di un buon public speaker è per questo che Toastmaster ha creato questo progetto.
  6. Vocal variety (Varietà vocale):si dice che un grande oratore debba avere una voce chiara, sicura, squillante ma anche capace di adattarsi al discorso e diventare lenta e sommessa se necessario. Tutti i segreti per ipnotizzare il pubblico con la voce sono contenuti nel progetto n° 6.
  7. Research your topic (Ricerca il tuo argomento): per un buon discorso non serve solo capacita espressiva ma anche un’ottima abilità argomentativa, è per questo che il settimo progetto ha l’obbiettivo di ricercare approfonditamente l’argomento trattato, presentando dati ed evidenze a sostegno della nostra tesi.
  8. Get confortable with visual aids (Impara ad essere a tuo agio con gli aiuti visivi): slides, fotografie, oggetti, possono essere un valido aiuto per comunicare meglio il tuo messaggio, impariamo ad usarli in modo ottimale!
  9. Persuade with power (Persuadi con potenza): convincere l’audience non è semplice, come farlo? scoprilo con il nono progetto!
  10. Inspire your audience (Ispira il tuo pubblico): ultimo progetto del manuale di Competent Comunicator ha l’obbiettivo di creare un discorso ispirazionale attraverso tutte le competenze acquisite sino a quel momento.