Come si svolge una serata

Contattaci

Come si svolge una serata

Ogni serata Toastmasters si articola in 3 momenti fondamentali:

  • Discorsi preparati (Speaking session)
  • Discorsi improvvisati (Table Topic session)
  • Valutazione dei discorsi (Evaluation session)

 

1° Fase

Speaking Session: 

In questa prima fase della serata i soci espongo davanti al pubblico i loro discorsi preparati. Solitamente i discorsi sono 3 /4 per ogni meeting e possono essere esposti sia in italiano che in inglese.

Ognuno ha la libertà di scegliere l’argomento che più lo affascina per poi presentarlo di fronte a tutti i soci, cercando di coinvolgerli, interessarli e divertirli.

Storie affascinanti, discorsi umoristici, ispirazionali, tecnici e molto altro …non ci si annoia mai!

 

2° Fase

Table Topic Session:

Questa è la fase più imprevedibile della serata perché completamente dedicata all’improvvisazione. Soci e ospiti si cimentano in brevi discorsi non preparati su tematiche a sorpresa.

Questo momento viene gestito dal Table Topic Master ovvero colui che ha il compito di scegliere degli argomenti, delle domande o delle citazioni e di sottoporli ai partecipanti della serata, chiamandoli ad improvvisare il loro breve discorso.

Il Table Topic è un esercizio incredibilmente divertente ed educativo, non solo per i soci, ma anche per gli ospiti che potranno a partecipare in prima persona senza timore di sbagliare perchè non esiste una risposta giusta… basta improvvisare!!!

 

3° Fase

Evaluation Session:

La terza ed ultima fase della serata è dedicata alle valutazioni ed ai feedback. 

Dopo aver parlato ed improvvisato giunge il momento di scoprire quali sono stati i punti di forza e di miglioramento dei nostri discorsi. In ogni serata  Toastmasters la fase della valutazioni ricopre una grandissima importanza.

Una squadra di valutatori ha il compito di dare dei feedback agli oratori evidenziando le caratteristiche vincenti dei loro discorsi e dando spunti di miglioramento per quelle che sono risultate meno efficaci.

La valutazione e il feedback all’interno di Toastmasters ricoprono un’ importantissima funzione di crescita e miglioramento e vengono svolte sempre in modo non giudicante. Il loro scopo è infatti quello di evidenziare in modo coinvolgente ed incoraggiante ciò che lo speaker ha esposto in modo eccellente e al contempo fornirgli degli strumenti pratici di miglioramento.

I soci, così facendo, hanno la possibilità di crescere e migliorare più velocemente e su aspetti più focalizzati rispetto a quanto avverrebbe senza le valutazioni.

Inoltre questa fase è particolarmente utile anche per gli stessi valutatori che avranno modo di migliorare le loro capacità di ascolto attivo e di comunicazione.